Vallesaccarda Eco-Sentiero

header ECS 960x250

Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

 

La Rana verde è un anfibio della famiglia dei Ranidae, di circa 12 cm di lunghezza, dal muso appuntito e dalle dita ampiamente palmate. Vive ai margini degli stagni e dei corsi d'acqua lenti e con vegetazione fitta e l'ibernazione ha luogo nella melma dello stagno in cui vive. E' un animale voracissimo che si nutre di insetti, larve, vermi, lumache, ma anche di prede voluminose come giovani rane, piccole lucertole, piccoli roditori.

 

Il Tritone crestato è un anfibio urodelo della famiglia Salamandridae. E’ il più grande tritone italiano (fino a 14-18 cm.) e vive quasi esclusivamente nell'Italia peninsulare, abitando torbiere, stagni e grandi abbeveratoi purché con acqua profonda ed abbondante vegetazione acquatica, in zone di pianura e collinari.

 

L'Alborella è un pesciolino dalle piccole dimensioni, raggiunge una lunghezza di 10-12 cm, ma vi sono esemplari più sviluppati che toccano i 15-18 cm. Il corpo dell'agile alborella è rivestito di squame minute, quasi trasparenti e poco aderenti. Sul dorso i suoi colori tendono al grigio perlaceo con riflessi azzurri o verdi più o meno pronunciati. Lungo i fianchi corre una sottile striscia più scura, al di sotto della quale il grigio del dorso si fa più chiaro. Durante il periodo della riproduzione, le alborelle assumono colori più vivaci, con sfumature giallo aranciate.

 

L'Orchidea italica è una pianta della famiglia delle orchidacee (la più vasta di tutto il regno vegetale) ed è una delle più diffuse orchidee selvatiche in Italia. Deve il nome comune alla forma del labello del fiore che sembra imitare il corpo di un uomo. La pianta è alta da 20 a 50 cm, eccezionalmente può eccezionalmente anche ad 80 cm.

 

ES-06

 

Share